Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Da Artemisia a Hackert. Storia di un antiquario collezionista alla Reggia

16 Settembre 2019 - 16 Gennaio 2020

da artemisia a hackert

Dal 16 settembre 2019 al 16 gennaio 2020 nella Sala degli Alabardieri, nella Sala delle Guardie del Corpo e nelle Retrostanze settecentesche degli appartamenti storici della Reggia di Caserta, la mostra “Da Artemisia a Hackert. Storia di un antiquario collezionista alla Reggia” con esposte opere appartenenti al gallerista Cesare Lampronti, terza generazione di una nota famiglia di antiquari romani.

Da Artemisia a Hackert. Storia di un antiquario collezionista alla Reggia“, nasce dall’idea di avvicinare il mondo del collezionismo privato e delle Gallerie d’arte a quello dei Musei, intesi come luoghi deputati alla fruizione e alla valorizzazione culturale per “pubblici” sempre più eterogenei.

L’obiettivo è di mostrare il legame esistente tra le opere già presenti all’interno della collezione reale, esposta nelle sale della Reggia e i dipinti presenti nella Lampronti Gallery, nonché di esaltare il fascino della pittura del ‘600 e ‘700 nella sua globalità.

Oltre a dare risalto al ruolo che già da diverso tempo la Reggia di Caserta ricopre, grazie alla collaborazione con le università e gli istituti di cultura campani e con la rete di musei italiani, di centro di diffusione culturale e di luogo dedicato allo studio e alla ricerca.

La finalità culturale, nonché quella didattico-scientifica è quindi promossa attraverso la realizzazione di giornate-studio, con il coinvolgimento di esperti del mondo accademico, con approfondimenti su tematiche quali: il mercato dell’arte; il legame tra il collezionismo privato e gli enti pubblici; la pittura napoletana del XVII e il XVIII secolo.

Info: www.reggiadicaserta.beniculturali.it

Didascalia.
Jakob Philipp Hackert.
Porto di Salerno

 

Luogo

Reggia di Caserta
Viale Douhet, 2/a
Caserta, 81100 Italia
Telefono:
00390823448084
Sito web:
www.reggiadicaserta.beniculturali.it