Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

L’acqua di Talete. Opere di José Molina

29 Novembre 2018 - 17 Febbraio 2019

l acqua di talete museo carlo bilotti aranciera di villa borghese

Dal 29 novembre 2018 al 17 febbraio 2019 al Museo Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese la mostra L’acqua di Talete. Opere di José Molina, iconici lavori fra dipinti, disegni e sculture, oltre a opere inedite.

L’acqua come archetipo, forza primigenia da cui si genera la vita e a cui tutto farà ritorno. L’acqua che regge il mondo e l’acqua che nutre, in analogia con l’universo femminile: questi i temi affrontati dall’artista madrileno José Molina.

La mostra, come rivela il curatore Roberto Gramiccia, prende spunto dall’importanza che i giochi d’acqua hanno avuto nella storia del Museo Bilotti, suggerendo una riflessione sulle origini classiche del pensiero occidentale. L’edificio che ospita l’attuale sede espositiva, infatti, prima ancora di essere adibito ad Aranciera, verso la fine del Settecento fu ampliato e decorato per volontà di Marcantonio IV Borghese, unitamente alla sistemazione del contiguo “Giardino del Lago”, per ospitare eventi e feste mondane. Tale intervento fu considerato stupefacente a tal punto che l’edificio stesso prese il nome di “Casino dei giuochi d’acqua”, come ci tramandano le cronache dell’epoca, proprio per la presenza di fontane e ninfei in stile barocco di particolare pregio per l’intrattenimento e il piacere degli ospiti e dei familiari.

L’esposizione è promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturaleSovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, patrocinata dall’Ufficio Culturale dell’Ambasciata di Spagna in Italia e dall’Instituto Cervantes di Roma, e organizzata con il contributo della galleria Deodato Arte. Servizi museali di Zètema Progetto Cultura.

Per diverse opere in mostra José Molina ha realizzato anche le cornici, che concorrono ad accrescere i piani di lettura dei lavori esposti; le realizzazioni, polimateriche, sono create in legno o con materiali di recupero appositamente rielaborati dall’artista.

In occasione dell’esposizione è disponibile il catalogo antologico dell’opera di José Molina dal titolo “Humanitas” (2014) con contributi di Mariella Casile, Francesco Mattana, Deodato Salafia e Federico Scassa.

Orario: da martedì a venerdì ore 10.00-16.00 | sabato e domenica ore 10.00-19.00 | ingresso consentito fino a mezz’ora prima dell’orario di chiusura
Biglietti: ingresso gratuito
Info: tel. + 39 06 0608 (tutti i giorni ore 9.00-19.00) | www.museocarlobilotti.it | www.museiincomune.it

Didascalia:
José Molina_Naufraghi nel proprio mare, 2005.
Matita grassa su carta cm 49×57,2.
Collezione Predatores
Ph. Ross e Rheal

Luogo

Museo Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese
Viale Fiorello La Guardia, 6
Roma, 00197 Italia
Telefono:
+39 060608
Sito web:
http://www.museocarlobilotti.it/