Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Margherita Sarfatti. Segni, colori e luci a Milano

21 Settembre 2018 - 24 Febbraio 2019

margherita sarfatti museo del novecento milano

Dal 21 settembre 2018 al 24 febbraio 2019 il Museo del Novecento di Milano e il Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, inaugurano in contemporanea due diverse mostre dedicate alla figura di Margherita Sarfatti, frutto di un progetto unitario tra le due istituzioni, con un unico catalogo edito da Electa.

Le due esposizioni a Milano e a Rovereto, autonome a complementari, permettono di analizzare la complessa personalità di Sarfatti: al Museo di Novecento con un affondo sull’arte degli anni Venti a Milano, al Mart con una prospettiva sul ruolo di Margherita ambasciatrice dell’arte Italiana nel mondo.

La mostra nella sede milanese del Museo del Novecento, promossa e prodotta da Comune di Milano|Cultura con Electa, è a cura di Anna Maria Montaldo e Danka Giacon con la collaborazione di Antonello Negri ed è allestita con la regia dello Studio Mario Bellini Architects. Il progetto nasce con l’intento di raccontare le vicende artistiche che, a partire dal capoluogo milanese, hanno determinato l’affermazione di quel gusto “novecentesco”, che tanto ha influenzato la cultura italiana degli anni Venti. In questo contesto Margherita Sarfatti, con le sue scelte, i suoi scritti e anche con l’attività politica, ha avuto un ruolo determinate nella creazione di un movimento artistico che ambiva all’affermazione internazionale.

L’esposizione al Novecento ha un carattere immersivo: il visitatore è invitato a seguire un racconto che ripercorre la carriera di Margherita Sarfatti e allo stesso tempo propone un suggestivo ritratto dell’ambiente in cui vive. Il percorso si svolge attraverso 90 opere realizzate dai protagonisti di due decenni di arte italiana, in particolare del movimento Novecento, di cui la Sarfatti è l’anima critica. Dipinti e sculture di 40 artisti, tra cui Boccioni, Borra, Bucci, Carrà, Casorati, de Chirico, Dudreville, Funi, Malerba, Marini, Medardo Rosso, Sironi e Wildt, sono contestualizzate attraverso fotografie, lettere, inviti ai vernissage e libri d’epoca, ma anche abiti, vetri e arredi, permettendo quindi un approfondimento più ad ampio respiro sulla Milano negli anni Dieci e Venti del XX secolo.

Orari: lunedì 14.30-19.30 | martedì, mercoledì, venerdì e domenica 9.30-19.30 | giovedì e sabato 9.30-22.30 || il servizio di biglietteria termina un’ora prima della chiusura
Ingresso: intero 10 euro| ridotto 8 euro
Informazioni: T. +39 02 88444061 | c.museo900@comune.milano.it
Siti web: www.museodelnovecento.org | www.electa.it
Social: #margheritasarfatti

Crediti: Amore: discorso primo | 1924 | olio su tela, 266 x 364 cm | Collezione Fondazione Cariplo | Milano

 

LEGGI ANCHE: Margherita Sarfatti. Il Novecento Italiano nel mondo

Luogo

Museo del Novecento
Palazzo dell'Arengario, Via Marconi, 1
Milano, Milano 20122 Italia
Telefono:
0288444061
Sito web:
www.museodelnovecento.org