Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Tamara de Lempicka

20 Settembre 2015 - 31 Gennaio 2016

Tamara de Lempicka. Prospettiva (le due amiche) 1923. Olio su tela, 130x160 cm.. Ginevra, Association des Amis du Petit Palais. ©Tamara Art Heritage. Licensed by MMI NYC/ADAGP Paris/ SIAE Roma 2015.

 

A Verona, dal 20 settembre 2015 al 31 gennaio 2016, le bellissime sale del Palazzo Forti, sede di AMO Arena Museo Opera, ospitano la mostra monografica dedicata a Tamara de Lempicka.

Duecento opere – fotografie, olii, disegni, acquerelli, video e abiti – raccontano l’avventura artistica di Tamara de Lempicka. Prestiti eccezionali provenienti dal Museo Salvatore Ferragamo di Firenze, dalla Fondazione Biagiotti Cigna e dal Museo della Moda e del Costume di Villa Mazzocchelli.

Il percorso espositivo analizza i rapporti tra la sua arte e i linguaggi della fotografia e della moda – a cui è dedicata un’intera sezione – e racconta la sua capacità di rappresentare la vita moderna attraverso dipinti che sono diventati icone. Emerge l’aspetto di una donna-artista che impone una figura femminile nuova, emancipata, disinibita e libera, del tutto rivoluzionaria per il suo tempo. In mostra anche i notissimi quadri “scandalosi” raffiguranti le amanti di Tamara, e i nudi pieni di sensualità per cui è conosciuta in tutto il mondo.

Sostegno della Soprintendenza belle arti e paesaggio per le province di Verona, Rovigo e Vicenza; patrocinio del Comune di Verona; curata da Gioia Mori; promossa dalla Fondazione Arena di Verona, e prodotta e organizzata da Arthemisia Group e 24 ORE Cultura – Gruppo 24 ORE.

Orario apertura
Lunedì dalle 14.30 alle 19.30
Dal martedì a domenica dalle 9.30 alle 19.30
(la biglietteria chiude un’ora prima)

Informazioni e prenotazioni
www.mostratamara.it
T+39 045 8538154

Salvatore Ferragamo. Sandalo (1938). Tomaia formata da fasce di capretto dorato e argentato, zeppa di sughero ricoperta di velluto rosso e di un’intelaiatura di ottone e strass. Il modello originale, con pietre preziose, è stato creato per Indira Devi, Maharani di Cooch Behar Firenze, Museo Salvatore Ferragamo.

Salvatore Ferragamo. Sandalo (1938). Tomaia formata da fasce di capretto dorato e argentato, zeppa di sughero ricoperta di velluto rosso e di un’intelaiatura di ottone e strass. Il modello originale, con pietre preziose, è stato creato per Indira Devi, Maharani di Cooch Behar Firenze, Museo Salvatore Ferragamo.

Dettagli

Inizio:
20 Settembre 2015
Fine:
31 Gennaio 2016
Tag Evento:
, , , , , , , ,
Sito web:
www.mostratamara.it

Luogo

AMO Arena Museo Opera
Palazzo Forti - Via Massalongo, 7
Verona, 37121 Italia
+ Google Maps
Telefono:
0458030461
Sito web:
www.arenamuseopera.com

Organizzatori

Arthemisia Group
24 ORE Cultura – Gruppo 24 Ore
Arthemisia Group
24 ORE Cultura – Gruppo 24 Ore